Avis logo

Car Club

Quelli che... l'AVIS GARDONE

Newsletter

Iscriviti alla newsletter dell'Avis di Gardone Val Trompia per essere aggiornato sulle iniziative dell'Associazione!


Cognome e Nome:

E-mail:

Termini e condizioni


Increase SizeDecrease SizeReset font to default
Spot AVIS, il «Moretti» di Gardone V.T. è vincitore assoluto
La classe IV A del Liceo F. Moretti di Gardone Val Trompia è vincitrice del concorso "Voglio Farlo Anch'io", avendo ideato ed interpretato il video musicale dal titolo: ‪#‎VIENIADONARE

Di seguito il testo dell'articolo del quotidiano "Bresciaoggi" pubblicato mercoledì 1 Giugno

SPOT AVIS, IL “MORETTI” È VINCITORE ASSOLUTO

Agli studenti è stato chiesto di realizzare un breve video per veicolare un messaggio sulla donazione di sangue

Alcuni hanno puntato sulle note e sul ritmo coinvolgente di una canzone, altri hanno privilegiato l’aspetto emozionale, con testimonianze dirette e spunti riflessivi. Altri ancora hanno provato a immaginare i possibili riceventi (un motociclista dopo un incidente, ad esempio), sottolineandone gli eventuali guadagni durante un’operazione chirurgica, dove sono necessarie circa 80 sacche di sangue. Tutti uniti da un obiettivo comune: la sensibilizzazione verso la donazione di sangue attraverso agili videoclip. Anche se loro, studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, non sono ancora arruolabili perché minorenni.
Ma, ora, avranno sicuramente quello spirito altruistico in più, una volta raggiunti i fatidici 18 anni. Va negli archivi la VI edizione del contest video “Voglio farlo anch’io”, promosso dall’Avis provinciale in collaborazione con il Dipartimento di Pedagogia dell’Università Cattolica di Brescia, e parte del progetto scolastico «Piacere: Avis. E tu?», che ha coinvolto 2mila studenti (546 delle primarie, 712 delle secondarie di primo grado e 732 di quelle di secondo grado) sparsi su tutto il territorio provinciale, oltre a 120 insegnanti.
«Un grande risultato - racconta alle premiazioni il vicepresidente della sezione cittadina Gabriele Pagliarini – che ci consente di avvicinare i più giovani al mondo della donazione, ma anche di estendere il messaggio a tutte le fasce anagrafiche di possibili donatori». Quattro i premi assegnati, a partire dalla prima posizione per la categoria riservata agli alunni delle scuole medie, ottenuta dai ragazzi dell’Oratorio di Fornaci: per tutti loro un buono da spendere tra scivoli e attrazioni acquatiche al Caneva di Lazise. Potranno accompagnarli anche gli alunni della 3D del liceo «Lunardi», primi nella sezione superiori: anche per loro un ingresso al parco veronese, oltre a 200 euro.

Alla 4A del Liceo scientifico «Moretti» di Gardone Val Trompia, vincitrice assoluta, biglietto combinato per Caneva e Movieland, oltre a 300 euro. Menzione speciale, infine, (150 euro), per la media «Venturelli» di Gussago.
J.MAN

.4a A Liceo di Gardone VT


articolo BresciaOggi 1 giugno 2016-600